Coperture bioclimatiche impacchettabili e orientabili, tende a rullo, vetrate perimetrali impacchettabili e scorrevoli, vele ombreggianti. Studio 66 offre ad architetti e progettisti una vasta gamma di prodotti per la schermatura solare. Grazie al suo ufficio tecnico composto da 5 professionisti tra architetti e ingegneri, realizza in modo personalizzato qualsiasi tipo di struttura.
Le pergole bioclimatiche Studio66 sono veri e propri elementi di design, che si integrano perfettamente in qualsiasi edificio, impreziosendone l’estetica e la funzionalità. Proteggono dalla pioggia e dal sole e a richiesta possono essere verificate per i carichi neve locali. Le pergole bioclimatiche Studio66 possono essere delimitate da vetrate scorrevoli, pieghevoli o da tende a rullo Zip diventando ambienti chiusi e riscaldabili. Le lame in estruso di alluminio, possono essere sia orientabili (BLADE 160) che impacchettabili (FOLD 200), mentre tutte le installazioni con forme irregolari possono essere gestite utilizzando il prodotto COVER PLAIN. Una leggera apertura delle lamelle crea il cosiddetto ” effetto camino” consentendo una piacevole permanenza anche quando il clima è particolarmente afoso. Studio 66 è l’unica azienda produttrice in Europa ad avere le lamelle con la superficie superiore perfettamente liscia. Questa caratteristica ne facilita la pulizia periodica, ed impedisce quando le lamelle sono chiuse, che si accumuli sporco e fogliame tra le pale, riversandosi in caso di apertura sull’arredo sottostante. Caratteristica particolarmente importante in caso di ristoranti o locali pubblici. I tubolari di alluminio delle nostre strutture hanno uno spessore di mm 4, indispensabile per garantire un fissaggio solido e sicuro, mentre le piastre di fissaggio tra le singole travi hanno uno spessore di mm. 10+10 . Grazie al sistema di fissaggio da noi utilizzato tutte le pergole Studio66 sono prive di viti a vista. A completamento possono essere forniti sistemi vetrati per chiusure laterali, con vetri scorrevoli impacchettabili e saliscendi. Quest’ultimi essendo privi di profili orizzontali quando vengono chiusi  mantengono inalterata la loro trasparenza.